1^ Edizione “Woman Cup” 24 ore femminile: con #storie di sport La...

1^ Edizione “Woman Cup” 24 ore femminile: con #storie di sport La Giovane Arte inaugura la rassegna #storie d’estate

1319
0
SHARE

Il taglio del nastro è stato tagliato e il primo appuntamento è andato lo scorso 1-2 luglio. Con la 1^ Edizione “Woman Cup” 24 ore femminile, inserita nella rassegna #storie di sport, l’Associazione Artistico Culturale “La Giovane Arte” ha aperto la stagione con l’iniziativa #storie d’estate, un calendario di eventi sportivi, culinari, musicali, culturali e artistici (promosso con lo scopo di produrre e aggregare cultura in ogni sua forma e canale di diffusione). Le squadre partecipanti sono state otto, fra cui alcune arrivate da paesi limitrofi come Augusta, Scicli e Noto. Un torneo in rosa questo,che ha visto sfidarsi queste squadre in un clima sereno e divertente, infiammando il tifo dei numerosissimi spettatori presenti nelle tribune durante tutta la serata.  Prima classificata la squadra “Lassala”, seconda la “Valle del Sole” e terza la squadra “Pura Follia”. A vincere il titolo di miglior giocatore del torneo è stata Falla Giovanna. Malato Laura  si  è  aggiudicata  il  titolo  di  capocannoniere e Magro Marta è  stata premiata come miglior Portiere. E ancora, la squadra fair play è stata “Eni Floriddia Francesco ”, e a ricevere il premio di squadra rivelazione sono state le ragazze della squadra: Centro Vodafone. Al termine del torneo non sono mancati i plausi per gli organizzatori e i loro ringraziamenti a tutti coloro che hanno partecipato all’Evento : Il ringraziamento è dovuto soprattutto per la fiducia e l’interesse mostrato. Speriamo abbiate apprezzato il lavoro svolto nella preparazione dell’evento.Abbiamo cercato di dare a Rosolini qualcosa di entusiasmante con il nostro programma e questo è stato il primo evento di una lunga serie. Confessiamo che è stato un grande onore ed un’enorme soddisfazione organizzare questa manifestazione. La grande soddisfazione e l’orgoglio di aver vissuto insieme a Voi questa esperienza, supera le parole che potremmo utilizzare per descrivere la gioia ricevuta a fine manifestazione. Grazie a tutti gli sponsor, al grande pubblico presente, a tutte le atlete che hanno lottato e si sono divertite  per scrivere la storia del Woman Cup. Adesso vi aspettiamo più carichi che mai fin da subito con il nostro programma estivo che vi invitiamo ad osservare sulla nostra pagina facebook:  https://www.facebook.com/lagiovanearte2016/?fref=tsconcludono i ragazzi, ai quali va il nostro apprezzamento per aver realizzato un programma di vanto per l’estate della nostra Rosolini.

Vania Scarso

 

  

Nessun commento

Lascia un commento