Appello da tifoso: “Aiutiamo il Città di Rosolini non chiedendo di entrare...

Appello da tifoso: “Aiutiamo il Città di Rosolini non chiedendo di entrare al campo gratis”

2894
0
SHARE

Sono troppe le richieste di “ingressi di cortesia” al “Salvatore Consales” in occasione delle partite della domenica che vedono impegnato il Città di Rosolini contro le formazioni del campionato di Eccellenza. Una “cortesia” che, però, pesa come un macigno sulle già esigue entrate della squadra granata. Ed allora a lanciare l’appello ad aiutare la squadra sono due tifosi, Pietro Mangano, meglio conosciuto come Meluccio, e Sebastiano Patanè, che “invitano” tutti i tifosi ad evitare di chiedere di entrare “gratis” la domenica per vedere le partite. Il biglietto d’ingresso è di soli 5 euro rispetto agli altri campi da gioco dell’Eccellenza in cui si paga dai 10 a 15 euro a partita.

“Avere una squadra in Eccellenza è per la città di Rosolini un vero e proprio onore -dicono i due tifosi-, un lusso. Purtroppo notiamo che tante persone pretendono di entrare gratis per vedere le partite della domenica. Questo non è un bene per la società, che deve sostenere grandi spese per mantenere la categoria. Se vogliamo che questo giocattolo non si rompa, sosteniamolo. Con soli 5 euro possiamo fare tanto”.

E che sia chiaro: “L’appello è rivolto anche ai politici”.

Intanto per domani, domenica 2 ottobre, il Città di Rosolini giocherà al “Salvatore Consales” la quarta partita del torneo contro lo Scordia. L’incontro è in programma con inizio alle 15,30.

Nessun commento

Lascia un commento