Autostrada Rosolini-Modica, da lunedì 24 ottobre si rischia il blocco dei lavori

Autostrada Rosolini-Modica, da lunedì 24 ottobre si rischia il blocco dei lavori

1310
0
SHARE

“Da Lunedì si rischia il blocco dei lavori sul tratto autostradale Rosolini-Modica, perchè il Consorzio autostradale non pagherebbe le imprese e quindi i fornitori delle stesse da 9 mesi”. A chiedere al Cas se quanto denunciato dalle aziende interessate nella realizzazione dell’infrastruttura risponde a verità, è il parlamentare all’Ars del Gruppo Pid – Grande Sud, on. Pippo Gennuso. “Questi sono i sistemi che portano le imprese a fallire, creando forti disagi sociali – afferma il deputato – un giro che alla fine si ripercuote sulle famiglie, perchè i lavoratori non vengono pagati. Lunedì parteciperò a una riunione indetta a Pozzallo per questa vergognosa situazione. Mi risulta tra l’altro che i fornitori di calcestruzzo e di altri materiali che servono per la costruzione del tratto autostradale, non vengono pagati da 9 mesi. Non vorrei che si arrivasse alla solita tecnica consolidata tra stazione appaltante ed impresa che poi porta alla transazione economica per chiudere la partita. Non sarebbe tra l’altro la prima volta che accade per quanto riguarda le opere pubbliche. Si dimezza il debito, danneggiando così le imprese che si trovano strozzate. Mi riferisco agli appalti ed ai subappalti. Se questa situazione si dovesse verificare – conclude Gennuso – non perderò un attimo di tempo nel presentare un esposto alle Procure di Siracusa e Ragusa, rivolgendomi anche all’autorità Anticorruzione”.

Nessun commento

Lascia un commento