Cancello chiuso: uffici comunali off limits per disabili e carrozzine

Cancello chiuso: uffici comunali off limits per disabili e carrozzine

L’assessore Salvo Latino: “Basterà una telefonata e un dipendente aprirà il cancello”

686
0
SHARE

Cancello chiuso e il plesso comunale di via Alighieri, in cui sono ubicati gli uffici dei “Servizi sociali”, rimane off limits per i disabili. A denunciare il “controsenso” è una giovane mamma, Linda Caccamo, che ieri mattina, “armata” del suo passeggino, ha dovuto desistere dall’entrare all’interno del Comune. L’accesso principale, che si trova nella parte opposta, infatti, è inadatto per i disabili e impercorribile con le carrozzine a causa delle numerose barriere architettoniche.
“Non mi spiego come mai ci sia il cancello chiuso -ha detto la giovane mamma-, soprattutto in un luogo pubblico in cui è stata creata una rampa d’accesso ai disabili. Era l’unico punto che poteva essere utilizzato per evitare le numerose barriere architettoniche presenti”.
La disposizione a chiudere il cancello di via Alighieri è stata messa in essere dal vice sindaco Salvo Latino: “E’ stato chiuso per una questione di sicurezza -ha detto-, in quanto sul posto sono in sosta diversi automezzi del Comune. L’accesso, che dovrebbe essere solo per i disabili, veniva però continuamente utilizzato da tutti, anche da dipendenti comunali. In ogni caso abbiamo già predisposto un cartello con un numero di telefono per i disabili: basterà chiamare perché un dipendente aprirà immediatamente il cancello”.

Ferdinando Perricone

Nessun commento

Lascia un commento