Controllo a sorpresa dei Carabinieri: “Niente droga nelle scuole di Rosolini””

Controllo a sorpresa dei Carabinieri: “Niente droga nelle scuole di Rosolini””

1260
0
SHARE

Quando non c’e’ niente da nascondere i controlli a sorpresa non possono che essere bene accetti.
In questo senso continuano i servizi antidroga posti in essere dai militari della Compagnia Carabinieri di Noto con il supporto del personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi. Nel corso della mattinata di ieri 24 Novembre lo specifico servizio ha interessato il comune di Rosolini ove i Carabinieri della locale Stazione, con il supporto di un pastore tedesco condotto dal personale dei Carabinieri del Nucleo Cinfofili di Nicolosi, hanno posto in essere un articolato servizio con finalità preventiva per contrastare il fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti tra i giovani. Il servizio, che ha interessato tre istituti scolastici superiori, si è articolato prima nei parcheggi e nelle aree verdi delle scuole, sviluppandosi successivamente anche negli spazi comuni interni. I risultati sono con risultati decisamente positivi confortanti: il cane antidroga non ha fiutato nemmeno la più piccola traccia di sostanze stupefacenti. Contestualmente, i Carabinieri del N.O.R.M. hanno posto in essere dei posti di controllo al fine di assicurare il regolare svolgimento delle attività didattiche e prevenire la commissione di reati, con particolare riguardo ai furti in danno dei veicoli degli studenti in sosta nonché allo spaccio di sostanze stupefacenti. Anche in questo caso la specifica attività ha dato esito negativo: tutti i giovani controllati erano in regola con i documenti di guida e circolazione.
Plauso all’iniziativa dell’Arma locale è giunta unanime sia dai genitori degli alunni che dai dirigenti scolastici, pienamente impegnati sul fronte della legalità, i quali hanno commentato favorevolmente i controlli a sorpresa ritenuti particolarmente utili soprattutto sotto l’aspetto preventivo.
L’ennesimo controllo si inserisce nell’ambito del progetto di diffusione della cultura della legalità tra i giovani, obiettivo condiviso dall’Arma dei Carabinieri con le Istituzioni scolastiche ai vari livelli, e che prevede, tra le varie iniziative, anche incontri presso i vari plessi scolastici su argomenti di attualità e di maggiore interesse per gli studenti.
Nell’ottica di una sempre più ampia diffusione, specialmente tra i giovani, della cultura della legalità, i Carabinieri continueranno a prestare la massima attenzione allo specifico settore organizzando periodicamente analoghi servizi preventivi e repressivi.

Nessun commento

Lascia un commento