Corrado Ciccazzo e Giovanni Spadola offrono un rinfresco alla banda di Parma...

Corrado Ciccazzo e Giovanni Spadola offrono un rinfresco alla banda di Parma come segno di ospitalità

579
0
SHARE

Stasera il gemellaggio tra l’associazione culturale e musicale “Casmene”, diretta da Giovanni Moncada, e il  “Corpo Bandistico Giuseppe Verdi” di Parma, diretto dal maestro Alberto Orlandi, diventerà realtà. Il Maestro Corrado Ciccazzo, prima tromba solista del Corpo Bandistico Giuseppe Verdi ha organizzato la kermesse musicale che vedrà 45 musicisti entusiasti di suonare in sinergia con musicisti rosolinesi, alla scoperta non solo della nostra musica ma anche di luoghi, tradizioni e sapori della nostra Sicilia. Dopo il concerto la banda di Parma sarà accolta, come segno si ospitalità, nei locali del Polivalente di via Ferrei, gestito dall’associazione Padre Pio in una degustazione di prodotti tipici nostrani. Nell’organizzazione sia dello spettacolo che del rinfresco, Corrado Ciccazzio è stato affiancato dall’indispensabile aiuto del Consigliere Giovanni Spadola che si è speso in prima persona per la buona presentazione dell’evento. Ricordiamo che nel programma del calendario dell’estate rosolinese il contributo di Spadola è stato fondamentale. Anche per gli eventi di stasera il suo aiuto è stato doppio. Nel concerto di Mr. Max che si terrà presso Piazza Grande, è stato lui a fornire il palco per la manifestazione e ad adoperarsi per la pulizia e il decoro della piazza che si trovava in condizioni di noncuranza tra erbacce e rifiuti sparsi. Insomma, bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, il Consigliere lavora continuamente duro per la crescita di Rosolini, il suo lodevole impegno è da apprezzare e ringraziare.

Vania Scarso

 

 

Nessun commento

Lascia un commento