Giocatori del Vittoria recidivi: Il 12 ottobre mandarono in ospedale il custode...

Giocatori del Vittoria recidivi: Il 12 ottobre mandarono in ospedale il custode del “Consales” di Rosolini

885
0
SHARE

Le scene della rissa tra Vittoria e Paternò di domenica scorsa (video messo in rete da Corriere di Ragusa News), hanno riportato i tifosi rosolinesi indietro nel tempo, ed esattamente al 12 ottobre 2014. Al “Salvatore Consales” si giocava Rosolini-Vittoria, partita terminata 2-3, ma all’ingresso negli spogliatoi nel dopo gara si registrò una mega rissa. A farne le spese fu il custode del campo sportivo che venne ricoverato in ospedale con 7 giorni di prognosi. Secondo le ricostruzioni fatte allora, i giocatori del Vittoria entrarono addirittura all’interno degli spogliatoi granata. Dopo la rissa il presidente granata Piero Errante, chiese scusa alla cittá per aver assistito a “scene che Rosolini aveva da tempo dimenticato”.

Nessun commento

Lascia un commento