Grazie a “Città Verde” in funzione un nuovo impianto luce per la...

Grazie a “Città Verde” in funzione un nuovo impianto luce per la vasca del parco Giovanni Paolo II

761
0
SHARE

Che spettacolo. Anche l’occhio più attento avrà notato come il parco Giovanni Paolo II sia oggi curato nei minimi particolari: aiuole ben tenute ed il prato tagliato con regolarità. Tutto merito dell’associazione Città Verde, di cui è presidente il commerciante Giorgio Zocco, che da qualche settimana ha avuto affidata dall’amministrazione comunale, la cura e la tutela del verde del parco. E oggi pomeriggio i volontari di Città Verde, coadiuvati dalla professionalità dell’elettricista Salvatore Iemmolo, hanno istallato per la prima volta dei faretti nelle pareti laterali della grande vasca, che si aggiungono a quelli già esistenti al centro dove sgorga il forte e scenico getto d’acqua rimesso in funzione  sempre dall’associazione “Città Verde”.

“E’ sicuramente bello vedere oggi il parco in forma –dice Giorgio Zocco, presidente di Città Verde-, e non ci siamo di certo risparmiati per sistemarlo così come altre zone della città. Il verde è di tutti, sta a noi rispettarlo e tenerlo pulito. Da parte nostra vogliamo continuare la nostra azione di pulizia e per farlo è necessario l’aiuto di tutti i cittadini”.

Nella convenzione con l’amministrazione comunale è stato concesso anche la possibilità per Città Verde di poter istallare dei pannelli pubblicitari per finanziarie le spese sostenute.

“Abbiamo già ricevuto qualche aiuto dagli sponsor che abbiamo affisso nel muro di cinta del campo sportivo –dice Zocco-. Ma devo dire che punteremo a non inserire i cartelli all’interno delle zone più a vista per non deturpare la vista scenica del parco. Puntiamo, invece, ad ottenere il sostegno della gente con un piccolo contributo volontario tramite il nostro conto corrente postale. Chiunque ritenga che la nostra azione di pulizia e cura del verde sia meritevole di appoggio, può sostenerci liberamente. Abbiamo in mente tante altre migliorie da realizzare all’interno del parco e sarà grazie al vostro contributo se potremmo metterle in atto”.

Chiunque volesse sostenere Città Verde può effettuare un versamento sul conto corrente postale 1038765242 intestato a “Associazione Città Verde” con causale “contributo volontario”.

“Aiutateci a tenere pulita la città -conclude Zocco-. Noi non vi deluderemo”.

Nessun commento

Lascia un commento