I “Sikè” alle notti del feudo “Ramaddini”

I “Sikè” alle notti del feudo “Ramaddini”

452
0
SHARE
Gruppo i"Sikè" da sx Luca Pattavina, Gianni Amore, Giusy Schilirò, Peppe Di Mauro

All’interno della suggestiva cornice del feudo Ramaddini, a poche centinaia di chilometri dal borgo marinaro di Marzamemi, sabato 12 Agosto,  i winlovers, in occasione dell’evento “le notti del feudo Ramaddini #calici di stelle 2017”, hanno degustato i vini più rappresentativi della cantina, sapientemente abbinati a pietanze prelibate, curate dall’Associazione Mamma Africa ONLUS, Aziende Agricole Uccello e Peluso e Caffè Adamo.

Gusti raffinati per il palato a cui i “Sikè“, gruppo musicale dalla verve sicula, hanno aggiunto quel quid che ha reso la serata davvero piacevole. I “Sikè” il cui nome, di radice indoeuropea, significherebbe “terra della fecondità e isola della fertilità”, hanno alternato i ritmi incalzanti di brani popolari siciliani tra cui “Guviernu italiano” e brani di grande intensità come “U piscispada” interpretati magnificamente dalla cantante catanese Giusy Schilirò, accompagnata dalla chitarra da Luca Pattavina, dalla fisarmonica di Gianni Amore, e dalle percussione di Peppe Di Mauro. Validi musicisti che hanno creato la giusta atmosfera per una serata di raffinate degustazioni di vini presentati da Giuseppe Bonaventura e Walter Guarrasi membri dell’Associazione Italiana Sommelier.

Il fisarmonicista Gianni Amore con l’attrice Lucia Sardo

Special guest della serata è stata l’attrice Lucia Sardo che ha interpretato il testo teatrale “La nave delle spose” del quale è coautrice assieme l’attrice Elvira Fusto. La Sardo ha interpretato anche brani di libri di noti autori siciliani tra cui Gesualdo Bufalino e Vincenzo Consolo, la cui interpretazione è stata accompagnata dall’intensità del suono della fisarmonica di Gianni Amore, che ha saputo ricreare le suggestioni emozionali scaturite dalla lettura.

Un altro ospite della serata è stato il fotografo sciclitano Gianni Mania che ha presentato in anteprima il libro di fotografie “Vista Mare” pubblicato da Editoriale Giorgio Mondadori.

 

 

 

Nessun commento

Lascia un commento