Il 5 e 6 gennaio la “Festa del gusto con il Cavolo...

Il 5 e 6 gennaio la “Festa del gusto con il Cavolo Vecchio di Rosolini e non solo”

922
0
SHARE

“Ke Cavolo a Rosolini”. Si terrà nei giorni 5 e 6 gennaio presso la Piazza Garibaldi la “Festa del gusto con il Cavolo Vecchio di Rosolini e non solo”.

Ricco il programma dell’evento, che si aprirà martedì 5 gennaio alle 16,30 con l’inaugurazione-conferenza sul “Cavolo Vecchio di Rosolini” in Sala Cartia. A seguire: alle 17,00 l’apertura degli stand espositivi/degustativi di aziende produttrici locali in Piazza Garibaldi; alle 17,30 l’animazione per bambini a cura della “Maga Mandina”, con bolle di sapone, micromagia, palloncini modellabili e tanto divertimento; alle 19,00 la degustazione di prodotti tipici locali e presidi slow food, preparati dagli chefs Catanese, Randazzo e Di Rosa in Piazza Garibaldi; alle 19,30 lo spettacolo musicale “Gira vota e furria” in Piazza Garibaldi.

Mercoledì 6 gennaio alle ore 10,00 si svolgeranno i giochi di una volta a cura di “East Sicily” e “Unicef” Rosolini. A seguire: alle 10,00 l’apertura degli stand espositivi/degustativi di aziende produttrici locali in Piazza Garibaldi; alle 10,30 la “Befana Art”, mostra estemporanea di pittura. Tema “L’alimentazione”, in piazza Faustino Maltese; alle 13,00 la degustazione di prodotti tipici locali e presidi slow food, preparati dagli chefs Catanese, Randazzo e Di Rosa in Piazza Garibaldi; alle 15,00 il mini torneo di calcio a 4 (formichine e piccoli amici) a cura della polisportiva Rosolini 2000 P.G. Frassati in Piazza Garibaldi; alle 17,30 la Befana incontra i bambini – Baby Dance a cura di “Radio Studio 90” in Piazza Garibaldi; alle 18,30 l’esibizione di danza a cura della scuola di ballo “Dancing Stars” di Daniele Longano in Piazza Garibaldi; alle ore 19,00 la degustazione di prodotti tipici locali e presidi slow food, preparati dagli chefs Catanese, Randazzo e Di Rosa in Piazza Garibaldi; alle ore 20,00 lo spettacolo musicale “Officina del Rock” in Piazza Garibaldi.

Giuseppe Gallato

Nessun commento

Lascia un commento