Il Consorzio di tutela del Radicchio di Chioggia IGP in visita all’Agriblea...

Il Consorzio di tutela del Radicchio di Chioggia IGP in visita all’Agriblea di Giorgio Agosta

721
0
SHARE

L’Agriblea di Giorgio Agosta continua ad essere una delle aziende più in vista nel settore agricolo nazionale, meta di visite di aziende sia italiane che internazionali, di studenti, turisti appassionati di gastronomia e di esperti del settore. Giovedì 22 ottobre, infatti, l’azienda ha ospitato una delegazione del Consorzio di tutela del Radicchio di Chioggia IGP, per un confronto tra due realtà imprenditoriali, una siciliana e una veneta, capaci di rinnovarsi costantemente per proporsi al top del mercato nazionale ed internazionale.

2015-10-22 10.02.55

La delegazione, guidata dal presidente del Consorzio di Tutela del Radicchio di Chioggia Giuseppe Boscolo Palo, ha visitato le aree di produzione, essiccazione, selezione e conservazione della Agriblea.

2015-10-22 10.38.08

2015-10-22 10.52.41

Tra gli argomenti trattati durante la visita, la questione del Made in Italy, dell’etichettatura dei prodotti, nonchè le iniziative da portare avanti per consentire al consumatore di conoscere l’origine della materia prima dei prodotti immessi sul mercato e quindi poter scegliere consapevolmente i prodotti da acquistare. Alla delegazione veneta è stato dato un piccolo omaggio dei prodotti della Agriblea.

Giovanna Alecci

Nessun commento

Lascia un commento