Il sindaco Calvo e l’assessore Giallongo in visita alle scuole di Rosolini

Il sindaco Calvo e l’assessore Giallongo in visita alle scuole di Rosolini

1177
0
SHARE

Il sindaco Corrado Calvo ha iniziato stamattina un giro per i plessi soclastici della città con l’intento di portare i saluti dell’Amministrazione Comunale in occasione dell’inizio dell’anno scolastico a tutti gli studenti, dirigenti, docenti, personale tecnico e amministrativo, collaboratori e famiglie. Accompagnato dall’Assessore all’Edilizia Scolastica Cinzia Giallongo, il primo cittadino ha iniziato il tour con l’ Istituto Comprensivo “De Cillis”. Insieme al Dirigente Giovanni Di Lorenzo gli Amministratori si sono soffermati classe per classe, dialogando con studenti e docenti, ascoltando le anche loro esigenze. A tutti loro il Sindaco e l’Assessore hanno rivolto l’augurio che il nuovo anno scolastico che hanno da poco iniziato sia pieno di novità e di soddisfazioni. «Ho voluto portare personalmente – ha affermato il Sindaco Calvo – l’augurio, mio e dell’Amministrazione che presiedo, di un buon anno scolastico con il preciso obiettivo di avere un contatto diretto con le varie realtà scolastiche, capire, ascoltare ragazzi e docenti. Proprio ai ragazzi ho rivolto l’invito ad affrontare il nuovo anno con grinta ed allegria e che non manchi mai in loro la curiosità di conoscere, il piacere di studiare e l’impegno per contribuire a migliorare questa nostra società. Inoltre un augurio particolare di un buon lavoro anche ai docenti, al dirigente, a tutto il personale della scuola che, insieme alle famiglie sono di guida ai ragazzi nel percorso di crescita e di studio».
Il primo cittadino infine, ha assicurato a tutti che la scuola rimarrà un settore prioritario per l’Amministrazione Comunale, un una priorità su cui vuole continuare a investire, e ha auspicato che incontri del genere possano avvenire anche nei prossimi mesi per andare avanti in modo sinergico nella risoluzioni delle problematiche che investono il mondo della scuola a livello cittadino. Inoltre, il sindaco e l’assessore hanno rivolto l’invito al dirigente e a docenti a farsi promotori di visite di studenti a Palazzo di Città per far capire e spiegare loro il funzionamento della macchina amministrativa.

Giovanna Alecci

Nessun commento

Lascia un commento