“Implementare i controlli e i servizi di pattugliamento sul territorio”, vertice in...

“Implementare i controlli e i servizi di pattugliamento sul territorio”, vertice in Prefettura

1000
0
SHARE
Il Prefetto di Siracusa, Giuseppe Castaldo .

“Implementare i controlli e i servizi di pattugliamento sul territorio per aumentare la sicurezza dei cittadini”. È quanto chiesto al Prefetto di Siracusa Giuseppe Castaldo dall’assessore alla Polizia Municipale, su delega del sindaco Corrado Calvo e dell’Amministrazione Comunale, dopo gli ultimi episodi avvenuti in città, quali il rogo di contrada Scardina che ha distrutto nell’autoparco tre automezzi per la raccolta dei rifiuti, una vettura dell’impresa, un bobcat e un mezzo di proprietà del Comume.

All’incontro presente anche il parlamentare regionale Pippo Gennuso, che in questi giorni ha messo in evidenza “l’esiguità delle Forze dell’ordine presenti ad oggi per il controllo del territorio”. Anche l’assessore Di Stefano, nel rimarcare al rappresentante del Governo l’impegno delle Forze dell’ordine presenti sul territorio, ha chiesto a nome dell’Amministrazione Comunale, “un impegno ancora più rilevante rispetto a quello attualmente messo in atto, in modo da avere più rappresentanti delle Forze dell’Ordine e più controlli al fine di riportare serenità ai cittadini non consentendo a malavitosi di seminare  il terrore, con tale frequenza”.

Preso atto di quanto esposto dall’Assessore Di Stefano e dall’on. Gennuso, il Prefetto ha assicurato da parte sua  la massima attenzione al problema e una intensificazione dell’azione di controllo del territorio. Allo stesso tempo il rappresentante del Governo ha predisposto la convocazione per la giornata di domani  del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica per valutare iniziative mirate a risolvere o arginare le criticità.

Nessun commento

Lascia un commento