Inaugurato stamattina il Ponte Ristallo-Masicugno

Inaugurato stamattina il Ponte Ristallo-Masicugno

3531
0
SHARE

Si è svolta stamattina la cerimonia di riapertura del Ponte Ristallo-Masicugno, un’infrastruttura importante e attesa da qualche anno sia dai residenti della zona che da tutta la collettività. Alla presenza del Sindaco Corrado Calvo, degli Assessori dell’Amministrazione, del Comando dei Vigili Urbani, dell’Ing. Antonio Caruso, il collaudatore in corso d’opera Enzo Cavarra, il Geometra Ortisi, il geometra Adriano Giannì nella doppia veste di consigliere comunale e di dipendente dell’ufficio del Genio Civile, il progettista dell’opera l’Ing. Giannone, dell’ufficio tecnico comunale, nelle vesti dell’Ing. Mingo, del rup degli Ingegneri, geometri ed architetti progettisti dell’opera, dell’Ing. Capo dell’Ufficio del Genio Civile, Natale Zuccarello, e dell’On. Pippo Gennuso, che si è impegnato per risolvere tutte le problematiche legate alla gestione burocratica in Regione, è stato tagliato il nastro sotto la benedizione di Don Bruno Carbone. Presenti anche gli alunni dell’Istituto S.Alessandra, docenti, cittadini e residenti della zona, i quali sono stati soddisfatti ed entusiasti di poter inaugurare questo ponte che collegherà centro urbano e periferia. Nonostante le difficoltà che hanno comportato la sospensione dei lavori per alcuni mesi, tra queste la realizzazione di un bypass della tubazione del gas, che ha comportato un fermo dei lavori legittimo da parte della direzione dei lavori, un problema sui dispositivi di appoggio delle travi, da oggi l’opera potrà essere essere resa fruibile per tutta la comunità rosolinese. “Quest’opera non ha visto né maggioranza né opposizione, ma la sua realizzazione si è premessa di raggiungere il bene della comunità e la realizzazione di questo ponte ne è la testimonianza più viva – ha dichiarato il Sindaco Calvo -. Lavoreremo sempre con il massimo impegno, lontani da interessi personali. Abbiamo scelto di dedicarci alla crescita e al progresso della comunità rosolinese, infine ringrazio tutti e mi scuso per i disagi che abbiamo creato alla cittadinanza” – ha concluso .

Vania Scarso

Nessun commento

Lascia un commento