La “D’Amico” celebra la “giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”

La “D’Amico” celebra la “giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”

859
0
SHARE

In marcia fino a piazza Garibaldi per celebrare la “Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, istituita per il 20 novembre dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite di New York.

Gli alunni dei tre gradi di scuola, infanzia, elementare e medie dell’istituto “D’Amico”, accompagnati dai loro insegnanti, si sono recati in corteo stamattina fino in piazza Garibaldi con cartelloni e striscioni per ricordare i diritti di ogni bambino.

Il sindaco Calvo ha incontrato in piazza i ragazzi e ha sottolineato come «le istituzioni hanno il compito di garantire ad ogni bambino tutti i diritti fondamentali, come il diritto alla vita, alla famiglia, all’amore, al cibo, la libertà di pensiero e di espressione. Solo garantendo ad ognuno di voi questi diritti possiamo sperare di costruire un mondo migliore».

IMG_8297

I bambini hanno anche portato in corteo il tricolore francese perchè «abbiamo colto l’occasione – spiega Enzo Di Lorenzo, docente di scuola media – per commemorare le vittime delle stragi di Parigi. Abbiamo realizzato questo progetto nell’ottica della continuità scolastica, coinvolgendo tutte le classi dei tre ordini di scuola. Tutti gli alunni hanno svolto del lavoro in classe, per informarsi e per capire a fondo quali sono i diritti di ogni bambini».

Giovanna Alecci

Nessun commento

Lascia un commento