La Festa Europea della Musica approda a Rosolini nella sua prima edizione....

La Festa Europea della Musica approda a Rosolini nella sua prima edizione. Domani il 1ooOnce ospiterà oltre 20 musicisti

2235
0
SHARE

Il 21 giugno musicisti di ogni genere invadono strade, cortili, piazze, giardini, stazioni, musei di tutta Europa.  Dal 1985, anno Europeo della Musica, la Festa della Musica si svolge in Europa e nel mondo. Quest’anno approda a Rosolini, nella sua prima edizione in collaborazione con il 100Once Putìa Sicula e coordinata dal musicista Gianni Amore. Spontaneità, improvvisazione, gusto e valore musicale saranno le parole d’ordine che trasformeranno Piazza Masaniello in un grande strumento musicale dal suono festoso e multiforme. Ogni musicista, cantante, band o professionista musicale potrà esprimersi liberamente, perché lo spirito della Festa della Musica sarà uno: la Festa appartiene, prima di tutto, a coloro che la fanno. Si riuniranno, dunque, diversi musicisti che faranno della loro esibizione non una mera rassegna musicale, ma molto di più. ” La musica avvolge ogni attimo della nostra vita, ci accompagna sempre. Ho pensato di creare questo evento, proprio in occasione della festa della musica, per dare voce a ciò che di più bello possa esistere: la musica. Tutti noi musicisti ci esibiremo gratuitamente, perché il senso di questo incontro è proprio il donare quello che noi musicisti possediamo, che oltre le note, si avvicina all’emozione. Si, una musica che emoziona la gente che ascolta. É questo il senso della serata: donare emozioni”, – dichiara il coordinatore della festa, ringraziando il 100Once per aver accolto l’iniziativa con molto entusiasmo ed essere sempre aperto a tali momenti culturali e musicali. E difatti, con circa 130 eventi musicali, artistici e culturali, in meno di due anni il 100 once ha dato un’anima e un’identità alla storica Piazza Masaniello, facendosi conoscere ed apprezzare da persone, personalità, e abitanti di ogni dove. “Siamo lieti e sorpresi di essere stati omaggiati da numerosi musicisti e cantanti, i quali, in occasione della festa europea della musica, hanno prediletto il 100 once”, – affermano i titolari del locale. Per gli amanti della buona musica live, per chi volesse ascoltare oltre 20 musicisti che suonano, o per chi avesse voglia di prendere in mano uno strumento e partecipare, l’appuntamento è per le 21.30. Piazza Masaniello si colora di note ancora una volta, e stavolta lo fa in stile europeo, data l’internazionalizzazione dell’evento. Una prima edizione questa, che ha già tutti i numeri e i presupposti per diventare un appuntamento fisso . Il motivo è semplice: la Musica, qualsiasi essa sia, è contagiosa!

 

Per info e partecipazione: contattare il coordinatore Gianni Amore sul suo profilo Facebook.

Vania Scarso

Nessun commento

Lascia un commento