Mirrorless: la nuova frontiera della fotografia

Mirrorless: la nuova frontiera della fotografia

825
0
SHARE

vincenzo-alecci

A cura di Vincenzo Alecci
aleccivincenzo@gmail.com

Con il passare degli anni, si è assistito alla diffusione del termine “mirrorless” nel mondo della fotografia. Ma cosa sta ad indicare? Letteralmente mirror (specchio) e less (meno), significa senza specchi. Non esiste termine più esplicativo per spiegare questo tipo di macchina fotografica; infatti, mentre le reflex (da “riflesso”), sono macchine fotografiche che funzionano tramite un sistema di specchi, le mirrorless non hanno bisogno di questo sistema. A questo punto analizziamo le differenze tra le due e, se ci sono, andiamo a vedere i lati positivi di una rispetto all’altra. Innanzitutto, la mancanza di specchi permette alla mirrorless di avere dimensioni molto più ridotte rispetto alla reflex; infatti questo sistema privo di specchi (quindi solo elettronico) non richiede spazio fisico per far funzionare tutte le sue parti. Per questa maggiore compattezza e per il peso minore, le mirrorless vengono preferite dai fotografi di viaggio o di street, essendo molto più maneggevole e utilizzabile in qualsiasi situazione imprevista. In secondo luogo abbiamo il fattore “prezzo”: il costo di una mirrorless è (nella maggior parte dei casi) più contenuto delle reflex, sia per la costruzione “più semplice”, sia perché hanno un debutto relativamente più recente nel mondo della fotografia.
Per quanto riguarda la qualità delle immagini, oggi le mirrorless hanno eguagliato (e in molti casi superato) le colleghe reflex, ottenendo feedback molto positivi anche dai fotografi professionisti. Le mirrorless vengono spesso preferite dai videomaker, per via delle grandi prestazioni ad alti ISO e perché alcuni modelli permettono la registrazione di video in 4K. Esistono poi mirrorless che dimostrano qualità eccellenti sia in fotografia che nei video. Alcuni esempi possono essere le mirrorless appartenenti alla famiglia Sony, con la Sony a7 e modelli affiliati, o la Sony a6300 e successivi. Altre marche altrettanto valide sono Pentax, Fujifilm, Panasonic.

La foto nell’articolo è stata scattata con una Sony a7R.
Nel prossimo appuntamento parleremo invece dei vantaggi di utilizzare una reflex anziché una mirrorless. Non mancate!

Nessun commento

Lascia un commento