Non accettano il licenziamento, intervengono i Carabinieri

Non accettano il licenziamento, intervengono i Carabinieri

2723
0
SHARE

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Rosolini sono intervenuti a supporto di un operaio impegnato nel servizio di pulizie della locale filiale della Banca Agricola, in quanto minacciato da alcuni ex operai. Questi, non accettando il licenziamento, cercavano, mediante minacce, di chieder conto della loro situazione. Solo l’intervento dei Carabinieri ha permesso, dopo essersi accertati delle condizioni dell’uomo, di calmare gli animi ed indirizzare il malcapitato verso le opzioni previste dalla legge. L’Arma dei Carabinieri impiegherà ogni risorsa per affrontare con professionalità e competenza tali comportamenti.

Nessun commento

Lascia un commento