Nuova stagione, una CorAnt tutta da vivere

Nuova stagione, una CorAnt tutta da vivere

219
0
SHARE
Il gruppo Aquilotti.
Il gruppo Under 15.

Anche quest’anno casa CorAnt riapre le porte per il nono anno consecutivo a tutti i giovani rosolinesi che vogliono sperimentarsi nel gioco del problem solving per eccellenza, il Basket, dove tutti sono attaccanti e difensori, uno sport di squadra dove tutti vestono la maglia da protagonista. Ma a parte accogliere i new entry, nella palestra La Pira i giochi sono già fatti, sono già cariche infatti le squadre che disputeranno i campionati indetti dalla Federazione Italiana Pallacanestro. Nell’ambito del minibasket, la CorAnt propone la migliore offerta formativa grazie all’Istruttrice Nazionale Cory Cataudella, appartenente ad una stretta élite di Istruttori in Sicilia, che avrà il compito di guidare i ragazzi classe 2007/2008 nel Campionato “Aquilotti”, cercando di migliorare il terzo posto dell’anno passato, grazie ad un gruppo più maturo e consapevole dei propri

La prima squadra della CorAnt.

mezzi. Per quanto riguarda le categorie giovanili, dopo i successi ottenuti lo scorso anno con il titolo di Campioni Regionali Csen e il bronzo conquistato alle finali Nazionali, gli atleti saranno seguiti da un Coach altamente qualificato specializzato nel settore Nazionale Squadre Giovanili. Gli atleti saranno impegnati infatti per tutto il mese di Settembre e parte di Ottobre nella preparazione atletica, in vista del campionato Federale U15. Discorso a parte merita la Prima Squadra, dopo il restyling dell’anno scorso, con la squadra formata completamente da giovani provenienti dal vivaio, anche quest’anno la Dirigenza continuerà a credere nel percorso di crescita dei propri giovani, introducendo gli atleti classe 2002 meritevoli, abbassando così ulteriormente l’età media e rendendo la Squadra Rosolinese la più giovane del Campionato. Si cercherà di migliorare il terzo posto conquistato lo scorso anno nel Campionato Open, che tanto entusiasmo ha portato in città. Nonostante l’assenza di grandi sponsor e contributi Comunali la CorAnt continua a costruire una realtà vera sostenuta da un trainate tifo che assiste gratuitamente alle gare e dagli sforzi di ogni singolo socio che si presta a dare una mano al momento del bisogno. Anche quest’anno le partite si svolgeranno presso la Palestra La Pira la domenica pomeriggio, con ingresso gratuito per tutti.

Nessun commento

Lascia un commento