Otto consiglieri dell’ex maggioranza: “La Regione ha accreditato oggi 121.000 euro nelle...

Otto consiglieri dell’ex maggioranza: “La Regione ha accreditato oggi 121.000 euro nelle casse del Comune”

2575
0
SHARE

Boccata d’ossigeno per le casse comunali. Sono stati accreditati oggi pomeriggio nelle casse del Comune di Rosolini ben 121.000 euro da parte della Regione. A comunicarlo sono gli otto consiglieri dell’ex maggioranza Franco Arangio, Saro Cavallo, Adriano Giannì, Carmelo Licitra, Salvatore Giummarra, Vincenzo Paternò, Enzo Vigna e Giovanni Monaco informati dal presidente della commissione bilancio all’Ars, on.le Vincenzo Vinciullo.
“Abbiamo più volte insistito per fare sbloccare queste somme -affermano-, con le quali adesso, grazie anche al gettito Imu e Tari, si potranno pagare le mensilità ai dipendenti comunali ormai esasperati dai ritardi. In ogni caso, per evitare conseguenze nefaste, è necessario procedere al più presto ad un piano di riequilibrio finanziario”.

Nessun commento

Lascia un commento