“Pittori all’aria aperta”, il successo dell’estemporanea di Piazza Civica che ha richiamato...

“Pittori all’aria aperta”, il successo dell’estemporanea di Piazza Civica che ha richiamato artisti da tutta la Sicilia sud orientale

A Michela Grasso il primo premio, sul podio Annamaria Baglieri, Donzella Angelo e Giuseppe Francalanza.

2292
0
SHARE
A Michela Grasso il primo premio, sul podio Annamaria Baglieri, Donzella Angelo e Giuseppe Francalanza
A Michela Grasso il primo premio, sul podio Annamaria Baglieri, Donzella Angelo e Giuseppe Francalanza

E’ Michela Grasso la vincitrice dell’Estemporanea d’arte “Pittori all’aria Aperta, riscoprendo la relazione con la città” , il concorso organizzato dal Movimento Politico-Culturale Piazza Civica di Rosolini nell’ambito della “PrimaVera in Piazza Civica” che si è svolto il Domenica 22 Maggio proprio nel centro storico della città. Una “prima” che ha riscosso il favore del pubblico rivelandosi un evento di ampio respiro locale, dal momento che dei 32 partecipanti al Concorso erano presenti artisti provenienti da tutta la Sicilia sud orientale. Tutti gli artisti hanno eletto un proprio “luogo dell’anima” a Rosolini, creando numerosi capannelli di curiosi durante la realizzazione delle opere e riproducendo, nel centro storico, quelle atmosfere dense di cultura e arte tipiche di città molto più blasonate.

“L’obiettivo della nostra iniziativa – ha dichiarato il Coordinatore del Movimento – Corrado Latino era duplice: valorizzare il nostro centro storico, cercando di far vivere una domenica diversa a tutta la cittadinanza, ed al contempo valorizzare anche il comparto dell’artigianato artistico locale, di livello eccelso e meritevole della massima attenzione”.

La giuria composta dal Prof. Carmelo Modica, Prof. Tino Di Rosolini, Prof. Piero Meli, Dott. Pippo Ognibene e dal giornalista Giuseppe Gallato ha assegnato il primo premio di 500,00 euro a Michela Grasso, insegnante di Arte proveniente da Priolo Gargallo, che ha rappresentato l’abbeveratoio Comunale: “La scelta della struttura monumentale rappresentata nella mia opera – ha dichiarato l’artista- è dipesa dal particolare interesse storico artistico del soggetto, che rappresenta un pezzo di memoria per molti di noi. Il nastro, elemento aggiunto e di fantasia, rappresenta una peculiarità presente in tutte le mie opere”. Il secondo premio di 250 euro, è stato un ex aequo andato al dipinto di Annamaria Baglieri, trentenne di Rosolini che ha ritratto da una prospettiva diversa Corso Savoia e la Chiesa Madre di Rosolini ed il titolo dato al dipinto è “Furmìculi”, e ad Angelo Donzella, classe 1939 che ha ritratto l’antico borgo, i suoi dipinti sono un messaggio di nostalgia e coraggio insieme, un invito a lasciarsi andare. Il terzo premio di 100 euro è andato a Giuseppe Francalanza, giovane rosolinese che frequenta il Liceo Artistico Tommaso Campailla di Modica, al suo dipinto ha dato come titolo “l’essenza”.
La serata è stata allietata dall’Ibleo Jazz Trio, formazione Jazzistica, nata dall’incontro di tre musicisti sicliani, cimentandosi in un nuovo progetto musicale, appassionati come non mai a questa musica così viscerale, creativa e sempre imprevedibile.

“Sono particolarmente soddisfatto – è il commento di Pippo Incatasciato, Leader del Movimento – dell’esito del concorso perché molti artisti hanno partecipato, con opere che hanno riportato al centro dell’attenzione la nostra bellissima città, ma la cosa più bella è stata riuscire a captare qualche loro momento di pittura, e vedere la grande passione che gli fa onore, la grande passione per il nostro territorio”.

Prossimo appuntamento con la “PrimaVera in Piazza Civica” è sabato 4 giugno, con “Degustazione in Jazz”, a cura dello chef Giuseppe Catanese, iniziativa che tende a valorizzare le produzioni artistiche e artigianali locali, combinando una piacevole serata musicale alla valorizzazione in una nuova ottica delle produzioni locali. La serata inizierà alle 20:30 con la presentazione dei produttori locali e proseguirà alle 21:00 con il concerto jazz a cura del gruppo “Giuseppe Guarrella Niwas quartet ft Mara Marzana”.

Alessandra Brafa

Nessun commento

Lascia un commento