“Poca igiene”, i Carabinieri e i Nas fanno chiudere un bar a...

“Poca igiene”, i Carabinieri e i Nas fanno chiudere un bar a Rosolini

5503
0
SHARE

Prosegue la serie di controlli amministrativi posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Noto unitamente alle componenti specializzate dell’Arma. Nelle scorse settimane i Carabinieri della Stazione di Rosolini e del NAS di Ragusa hanno proceduto a mirati controlli nei confronti di alcuni esercizi pubblici autorizzati alla somministrazione di cibo e bevande presenti sul territorio al fine di verificare il rispetto delle norme igienico-sanitarie di settore e la regolarità delle previste autorizzazioni amministrative, procedendo altresì al controllo degli avventori di tutti i locali in questione.

Dei vari esercizi commerciali sottoposti a controllo, in uno di questi sono state riscontrate irregolarità nella normativa di settore che hanno portato ad elevate sanzioni amministrative ed alla chiusura del locale, nei pressi della scuola “De Cillis”, finalizzata ad adempiere a delle prescrizioni imposte dai militari per sanare le irregolarità riscontrate: nello specifico, è stata contestata ad un bar il mancato rispetto dei requisiti generali in materia di igiene.

Continueranno con assiduità le attività di controllo presso i locali autorizzati alla somministrazione di cibo e bevande svolte dall’Arma dei Carabinieri unitamente al personale dei reparti speciali al fine di garantire il rispetto delle norme vigenti nello specifico settore a tutela della salute dei consumatori e dei lavoratori.

Nessun commento

Lascia un commento