Progetto “Alternanza scuola-lavoro”, firmata la convenzione tra Amministrazione Comunale e istituto “Archimede”

Progetto “Alternanza scuola-lavoro”, firmata la convenzione tra Amministrazione Comunale e istituto “Archimede”

695
0
SHARE

Venti allievi dell’Istituto “Archimede”, con la presenza di tutor e docente, saranno impegnati in periodi di apprendimento, formazione e orientamento, presso le strutture e le realtà gestite dal Comune. È quanto disposto dall’intesa tra Amministrazione Comunale e Istituto “Archimede” nell’ambito del progetto “Alternanza scuola-lavoro”, siglata dal Sindaco Corrado Calvo e dal Dirigente prof. Giuseppe Martino che mira allo sviluppo di progetti per formare gli allievi e far acquisire competenze spendibili nel mercato del lavoro. Per ciascun allievo sarà predisposto un percorso formativo personalizzato che fa parte integrante della Convenzione, coerente con il profilo educativo, culturale e professionale dell’indirizzo di studi. Gli allievi potranno così conoscere gli aspetti dei vari impieghi e settori di un’amministrazione, con la sicurezza di essere seguiti da un tutor interno alla scuola e uno esterno facente capo all’ente, che valuteranno il percorso di alternanza certificando le competenze acquisite dallo studente nell’esperienza lavorativa.

«Rafforziamo il rapporto tra Comune e Scuola – ha dichiarato il sindaco Corrado Calvo – e dimostriamo che quando vi è la giusta sinergia e collaborazione istituzionale si ottengono risultati importanti. Abbiamo dato come Amministrazione Comunale la massima disponibilità per la realizzazione del progetto perché riteniamo sia una grandissima opportunità per gli studenti che potranno accrescere il loro bagaglio culturale, aggiungendo alle nozioni teoriche un pò di pratica. Apriamo volentieri le porte dei nostri uffici e mettiamo a disposizione il personale qualificato perché crediamo nella bontà e nella validità del progetto ed essere un valido strumento per le nuove generazioni. La ricchezza culturale e professionale che porterà questa collaborazione sarà grandissima, sia per i ragazzi che aderiscono, che per l’amministrazione pubblica. Ringrazio pertanto il Dirigente prof. Giuseppe Martino, il prof. Corrado Vaccaro estensore del progetto per la formazione dei giovani studenti, che permetterà loro di prepararsi ad affrontare le sfide difficili dell’odierno mondo del lavoro».

Nessun commento

Lascia un commento