Quotidianoinclasse.it: il Corriere Elorino incontra le redazioni dell’Archimede

Quotidianoinclasse.it: il Corriere Elorino incontra le redazioni dell’Archimede

590
0
SHARE

Far vivere a ragazzi l’esperienza di “redazione”, con assunzione e rispetto dei ruoli, esercizio di scrittura e svolgimento di compiti ben precisi che concorrano alla realizzazione di un prodotto finale condiviso. Ma soprattutto, fornire gli stimoli per un’attenta lettura della realtà e del tempo contemporaneo, a partire da un libero pensiero sino ad arrivare alla comunicazione efficace dell proprie idee con l’utilizzo delle potenzialità offerte dal web 2.0.

Il Quotidianoinclasse.it  è l’iniziativa pensata per tutti gli studenti delle scuole superiori italiane promossa dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori in collaborazione con i siti internet di Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore e Quotidiano.net. Un progetto educativo che è l’evoluzione naturale dell’iniziativa cartacea “Il Quotidiano in Classe” e, vuole dare spazio e voce ai ragazzi mediante creatività, (sana) competizione ma soprattutto divertimento, sia per studenti che per insegnanti.

A partecipare gli studenti dell’Istituto Superiore Archimede, capeggiati dalla temeraria referente, la Prof.ssa Lorenza Giarratana. La piattaforma online del progetto lancia la tematica settimanale, gli studenti si occupano della stesura degli articoli inerenti l’argomento in oggetto. Il risultato? Due redazioni, dieci collaboratori, e un giornalino digitale di classe per maturare la consapevolezza che il dialogo, oltre a essere uno strumento comunicativo, ha anche un grande valore civile che può essere utilizzato per apprendere informazioni ed elaborare opinioni su problemi riguardanti vari ambiti culturali e social.

A portare un esempio concreto, il Corriere Elorino.

La redazione, sotto invito della stessa Professoressa, questa mattina ha tenuto un incontro con gli studenti della II C, indirizzo IPCT, durante il quale ha cercato di risvegliare in loro curiosità e attitudini verso il mondo del giornalismo. Il Direttore Ferdinando Perricone, insieme alla collaboratrice Vania Scarso, ha presentato modalità e format digitale del Corriere Elorino.it.  , mostrando ai ragazzi un’attività motivante e finalizzata alla comunicazione, in cui l’atto dello scrivere viene ad assumere un reale significato comunicativo, non solo basato sulla tradizionale cronaca, ma anche sulla ricerca, sugli spunti e consigli di un determinato tema, pensiero o problematica.

Parlare il loro linguaggio attraverso le nuove tecnologie e porre l’attenzione sui loro interessi per valorizzare potenzialità, dar loro fiducia, e per comprendere la nascita di una passione o una semplice predisposizione verso Informazione, grafica, video o addirittura marketing digitale. La mattinata è stata l’occasione per aprire una collaborazione, un tavolo di idee e proposte con i giovani ragazzi. Un percorso destinato a scoprire, magari, futuri giornalisti o aspiranti tali.

Offrire agli studenti una “palestra” nella quale cimentarsi a livello pratico e operativo  attraverso l’invito a trascorrere delle ore all’interno della redazione del Corriere Elorino, che li veda protagonisti e permetta loro di calarsi nel contesto della professione giornalistica. Ma più di ogni altra cosa, trasmettere agli alunni il fine ultimo del giornalismo: educare ad aprire la mente, per proporre un confronto di idee e pensieri sulla realtà che ci circonda, ovvero, comunicare la verità e la coerenza, sempre e comunque.

E per concludere, con l’augurio di aver stimolato in loro curiosità e interesse, di aver iniziato a tessere una tela destinata a definirsi con obiettivi e aspettative future, è proprio a loro che il Direttore e Vania Scarso si rivolgono : giornalisti ci si scopre, non ci si nasce!

Ringraziamo la Prof.ssa Giarratana per l’esperienza vissuta, e i ragazzi della II C per l’attenzione prestata.

Nessun commento

Lascia un commento