Raccolta differenziata: pugno duro dell’Amministrazione contro i trasgressori

Raccolta differenziata: pugno duro dell’Amministrazione contro i trasgressori

1761
0
SHARE

A seguito di ripetuti episodi di ordinaria inciviltà che deturpano il decoro delle strade cittadine a causa del conferimento selvaggio di rifiuti di ogni genere, rendendo vano qualsiasi sforzo di programmazione, l’Amministrazione Comunale ha disposto l’intensificazione dei controlli sul territorio, dando disposizioni in tal senso al Comando di P.M., per monitorare le aree più soggette a tali fenomeni.

Dopo parecchi mesi di campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata – afferma l’Assessore all’Ecologia Corrado Gugliotta – affinché i cittadini si abituassero ad una maggiore coscienza civica, adesso non saranno più tollerabili atteggiamenti che danneggiano l’ambiente e il decoro dell’intera città. Non consentiremo più a quei cittadini che non collaborano di continuare a danneggiare un progetto fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale. Da tempo l’Amministrazione Comunale, con a capo il Sindaco Corrado Calvo, si sta adoperando con tutti i mezzi a propria disposizione e l’impegno costante di tutti i dipendenti e gli operatori ecologici del Settore Ecologia, per combattere e fronteggiare qualsiasi tipo di emergenza con notevoli costi, nonostante l’esiguità delle risorse finanziare a disposizione dell’Ente”.
Nei prossimi giorni saranno potenziati i controlli in tutto il territorio attraverso le seguenti azioni coercitive:
• Potenziamento del sistema di videosorveglianza attraverso l’utilizzo di camere mobili soprattutto nell’area destinata ad isola ecologica di Contrada Perpetua;
• Applicazione delle sanzioni ai trasgressori sia per quanto riguarda il mancato rispetto della selezione dei rifiuti sia per l’abbandono indiscriminato di questi.
Si coglie l’occasione per ricordare a tutti i cittadini che presso l’isola ecologica di Contrada Perpetua potranno essere conferiti rifiuti esclusivamente già selezionati, negli orari di apertura (dalle ore 07,00 alle ore 11,00). Anche in questo caso ai trasgressori verranno applicate le sanzioni previste.

Nessun commento

Lascia un commento