Resistenza a pubblico ufficiale: arrestato dai Carabinieri

Resistenza a pubblico ufficiale: arrestato dai Carabinieri

4460
0
SHARE
Corallo Vincenzo

Proseguono i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Noto nell’ambito dell’operazione denominata “SICUREZZA” che, secondo le direttive impartite dal Comando Provinciale di Siracusa, vede impegnati i Carabinieri della Stazione di Rosolini e della Compagnia di Noto in serrati servizi di controllo del territorio in tutto il comprensorio del citato Comune.

Nel corso della notte i Carabinieri hanno tratto in arresto per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale Corallo Vincenzo, classe 1984, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. I militari, impiegati in servizio di perlustrazione sul territorio, hanno notato l’uomo che si aggirava nei pressi delle case popolari e, pertanto, atteso la tarda ora, hanno deciso di sottoporlo a controllo di polizia. Ma l’uomo, avuta contezza che i militari erano interessati alla sua persona, si è dato improvvisamente alla fuga venendo inseguito dai Carabinieri e bloccato poco dopo con non poche difficoltà.

Condotto in caserma, Corallo Vincenzo è stato dichiarato in stato di arresto e, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

I Carabinieri continueranno a prestare la massima attenzione al territorio, organizzando periodicamente analoghi servizi al fine di incrementare la percezione di sicurezza tra la cittadinanza e porre in essere una concreta azione di contrasto ai vari fenomeni delittuosi.

Nessun commento

Lascia un commento