Rosolinese ruba a Ispica, il giudice di Ragusa emette misura cautelare ai...

Rosolinese ruba a Ispica, il giudice di Ragusa emette misura cautelare ai “domiciliari”

7761
0
SHARE
Iemmolo sebastiano

Ha ubato alcuni potafogli a Ispica, ma è stato ripreso da alcune telecamere a circuito chiuso nella zona della chiesa di “Santa Maria” che l’hanno “incastrato”. E i Carabinieri di Ispica lo hanno bloccato e arrestato in flagranza di reato. A finire in manette è stato il rosolinese Sebastiano Iemmolo, classe 1981, già con precedenti penali. Il giudice del Tribunale di Ragusa ha confermato la misura cautelare ai “domiciliari”.

Nell’ultimo anno Iemmolo era stato arrestato dai Carabinieri di Rosolini 5 volte per vari furti commessi in città tra cui al “Brico Cafè” e all’autolavaggio di via Paolo Orsi, e gli erano state contestate ben 4 violazioni della misura cautelare. Il giudice del Tribunale di Siracusa, però, non ha mai inteso prendere in considerazione la misura cautelare ai “domiciliari”.

Nessun commento

Lascia un commento