Successo alla seconda edizione del “Carnevale a canestro” della CorAnt

Successo alla seconda edizione del “Carnevale a canestro” della CorAnt

809
0
SHARE

Non esistono maschere che possono nascondere le emozioni dei bambini e quando il loro grande entusiasmo si riflette su un campo di pallacanestro, significa che gli obiettivi sono stati raggiunti.

Si può riassumere così il significato della seconda edizione del “carnevale a canestro” del 23 febbraio, presso la palestra La Pira, organizzata dalla CorAnt Basket. Il pomeriggio ha interessato tutto il minibasket e per l’occasione, Istruttori e Atleti, hanno sfoggiato costumi e maschere originali. È stato un pomeriggio davvero spumeggiante, “chiacchere”, palla a spicchi e musica sono stati gli ingredienti fondamentali della loro spensieratezza, contornata dagli scherzi organizzati tra compagni e sfide a canestro. Soddisfatti gli Istruttori per aver coinvolto e visto partecipare quasi tutti i piccoli baskettari rosolinesi, segno di un movimento sportivo, coeso e produttivo.

Nessun commento

Lascia un commento