Successo per la Festa Comunale de l’Unità

Successo per la Festa Comunale de l’Unità

893
0
SHARE

Anche quest’anno la Festa Comunale de l’Unità, organizzata dal Pd di Rosolini, è stata un successo. La prima sera di festa, sabato 10 ottobre, è stata animata dai bravissimi attori della “Compagnia degli umili” che all’anfiteatro comunale del parco Giovanni Paolo II hanno messo in scena con maestria le “Troiane” di Euripide, incantando il numeroso pubblico presente.

Unità2

Domenica sera, invece, spazio alla discussione politica col dibattito sul tema “Riportiamo il Mezzogiorno al centro dell’agenda politica nazionale” moderato dalla giornalista Cecilia Galizia e al quale sono intervenuti la senatrice della Repubblica Venerina Padua, l’ex deputato regionale del Pd Fabrizio Ferrandelli e il segretario Cisl per Ragusa e Siracusa Paolo Sanzaro. Tra i temi affrontati nel dibattito quelli “spinosi” come la mancanza del lavoro, che spinge sempre più giovani ad emigrare, e quello della sanità, con la chiusura di alcuni ospedali soprattutto nel sud. «Non si deve parlare solo di cattiva sanità – ha dichiarato la senatrice della Repubblica Venerina Padua – ma bisogna ricordare i tantissimi professionisti altamente qualificati che ogni giorno si spendono nel loro lavoro salvando vite; non è giusto che il loro importantissimo lavoro passi sotto silenzio, e che anche un solo caso di malasanità faccia invece tanto scalpore».
Soddisfatto si ritiene il segretario del Pd Vanni Baglieri, perchè «nonostante entrambe le serate sono state le più fredde del mese, i rosolinesi hanno partecipato numerosi sia al dibattito che alla rappresentazione classica, registrando maggiori presenze rispetto anche alla festa provinciale del partito che si è tenuta a Pachino».

Giovanna Alecci

Nessun commento

Lascia un commento