Terreno pieno di erbacce, il confinante: “E’ pericoloso e non so più...

Terreno pieno di erbacce, il confinante: “E’ pericoloso e non so più a chi rivolgermi per farlo ripulire”

3984
0
SHARE

“Non si può tenere dentro il paese un terreno in questo stato”. Un appezzamento di terreno in viale della Libertà pieno di erbacce all’interno del perimetro comunale, che potrebbe prendere fuoco e diventare pericoloso. Così come successo l’anno scorso. Ed è per questo motivo che il confinante, Carmelo Papaleo, 68 anni, ha deciso di rivolgersi alla stampa dopo aver più volte segnalato inutilmente il problema sia a tecnici del Comune sia allo stesso proprietario del terreno.

“All’interno della mia proprietà ho un orto, faccio la raccolta differenziata avendo anche una compostiera, e cerco sempre di tenere tutto pulito e in ordine -dice Papaleo-. Poi rivolgo uno sguardo al di là del muro e vedo questo scempio. Ho interessato tutti, dai vigili urbani ad assessori fino allo stesso proprietario, ma ad oggi tutto è stato inutile. L’anno scorso sono dovuti intervenire i vigili del fuoco perché l’erbaccia alta ha preso fuoco. Spero solo che non finisca come è già successo al Corso Savoia, dove per colpa di un incendio è stato distrutto un tetto di un’abitazione. Il pericolo c’è ma nulla fa niente per toglierlo”.

Nessun commento

Lascia un commento