Tutto pronto per “Resto al Sud”, domande dal 15 gennaio

Tutto pronto per “Resto al Sud”, domande dal 15 gennaio

1610
0
SHARE

di Salvatore Spadaro

B&B, Case Vacanza, Camping, Affittacamere
Bar, Ristoranti, Gelaterie, Pizzerie
Artigianato

Possono accedere coloro che hanno un’ età compresa tra i 18 e 35 anni ed anche coloro che hanno più di 35 anni, purchè non siano parenti. Possono accedere anche coloro che hanno già aperta la partita iva dopo il 21 giugno 2017 e che sono residenti all’estero, purchè trasferiscano in Italia la residenza. Non possono beneficiare coloro che risultano lavoratori dipendenti a tempo indeterminato al momento di concessione del beneficio.

Si possono richiedere fino a 50.000 euro di cui 17.500 a fondo perduto 32.500 sotto forma di prestito bancario a tasso zero, da restituire in 8 anni. La garanzia alla banca è concessa dal fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.

Sono finanziate le spese per opere edili, di ristrutturazione e manutenzione straordinaria, macchinari, impianti e attrezzature, programmi informatici, materie prime, prodotti finiti, canoni di locazione degli immobili, canoni leasing, automezzi funzionali all’impresa. Sono vietati gli acquisti presso familiari.

E’ possibile svolgere qualsiasi tipo di attività, fatta esclusione per l’attività agricola, le attività di commercio all’ingrosso e al dettaglio, le attività immobiliari, le attività professionali. Rientrano tutte le attività di produzione di beni ed anche le attività di alloggio e di ristorazione. Ne sono esempio alberghi, villaggi turistici, Ostelli della gioventù, affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence, attività di alloggio connesse alle aziende agricole, aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte, ristorazione con somministrazione, attività di ristorazione connesse alle aziende agricole, gelaterie e pasticcerie catering per eventi, banqueting, mense, bar e altri esercizi simili senza cucina.

Le domande vengono esaminate in ordine cronologico e istruite entro 60 giorni dal ricevimento.

Scheda di dettaglio sul prossimo numero del Corriere Elorino in uscita l’11 gennaio 2018.

Nessun commento

Lascia un commento