Ultimo giorno a Rosolini per le reliquie di santa Bernadette

Ultimo giorno a Rosolini per le reliquie di santa Bernadette

937
0
SHARE

Ultimo giorno di permanenza a Rosolini per le reliquie di santa Bernadette Soubirous, la piccola veggente di Lourdes, arrivate in città martedì 2 giugno. La visita a Rosolini e in altre città della diocesi di Noto delle reliquie si inquadra in un più ampio programma organizzato in occasione del 65° anniversario della presenza dell’Unitalsi nella diocesi di Noto «ed è proprio la sottosezione di Noto dell’Unitalsi con il presidente Carmelo Bellaera – ha spiegato la responsabile della sezione di Rosolini, Rosaria Macauda – che ha voluto fortemente la presenza delle reliquie di santa Bernadette Soubirous nella nostra diocesi e che si è prodigata per organizzare il tutto».

DSC_0214
Ad accogliere le reliquie, martedì 2, un folto gruppo di fedeli che le hanno accompagnate, assieme a don Bruno Carbone, in processione fino in chiesa Madre dove è stata celebrata una santa messa e dove le reliquie sono rimaste esposte fino alle 24. Ieri, 3 giugno, alle 17, una processione “aux flambeaux” ha accompagnato le reliquie della santa francese fino al santuario del Sacro Cuore, dove sono state esposte fino alle 23. Oggi, giovedì 4 giugno, le reliquie saranno esposte per la preghiera personale fino alle 18,30, quando sarà celebrata una santa messa presieduta dal vescovo di Noto, monsignor Antonio Staglianò. Alle 19,45 le reliquie di Santa Bernadette lasceranno Rosolini per essere accolte a Noto.

Giovanna Alecci

Nessun commento

Lascia un commento