Via Sipione: richiesto finanziamento di 250.000 euro per abbattere le barriere architettoniche

Via Sipione: richiesto finanziamento di 250.000 euro per abbattere le barriere architettoniche

862
0
SHARE

Eliminate le barriere architettoniche in via Sipione, mentre un tratto di via Manzoni sarà arredata con banchine e nuova illuminazione. Punta a questo il finanziamento di 255 mila euro richiesto dall’amministrazione comunale per intercettare i fondi inseriti nel bando dell’assessorato regionale alle infrastrutture volto all’abbattimento delle barriere architettoniche del centro storico e collocazione di elementi di arredo urbano. I progettisti del Comune, Giovanni Calabrese e Piero Fioretti, hanno già ottenuto tutti i pareri e predisposto le planimetrie di intervento.
Il progetto è stato già inserito nella prima annualità con priorità “2” del piano triennale delle opere pubbliche approvato all’unanimità con delibera del consiglio comunale del 15 luglio 2015 su proposta della commissione “lavori pubblici”.

Nessun commento

Lascia un commento