Guerra a chi sporca, telecamere nei punti sensibili della Città

742
- Pubblicità -

L’Amministrazione Comunale dichiara guerra a chi sporca la città. A darne notizia il Sindaco Giuseppe Incatasciato congiuntamente all’Assessore all’Ecologia Giovanni Spadola. Dopo la campagna di sensibilizzazione dei giorni scorsi attraverso reiterati inviti al rispetto delle norme che regolano la raccolta della differenziata, al potenziamento del servizio anche nelle ore pomeridiane, adesso arrivano i provvedimenti contro i trasgressori. A tal fine, gli Amministratori hanno deciso di attivare un servizio costante di video sorveglianza nei punti sensibili del centro urbano e delle zone periferiche. I cittadini “trasgressori” saranno sanzionati e nei casi più gravi anche oggetto di denunce penali. Dunque una vera lotta serrata contro chi sporca che, oltre all’uso delle telecamere, prevede anche l’impiego di Agenti della Polizia Municipale, Agenti delle Guardie Ambientali e operatori del servizio ecologico pronti a vigilare e smascherare quanti fanno i furbetti e si rendono protagonisti del mancato rispetto delle regole del buon vivere civile. .

- Pubblicità -

Il Responsabile Ufficio Stampa – Giuseppe Lorefice

- Pubblicità -