“Un poster per la pace”, premiati i vincitori del concorso

“Un poster per la pace”, premiati i vincitori del concorso

1126
0
SHARE

Hanno avuto inizio con un minuto di silenzio per commemorare le vittime degli attentati di Parigi le premiazione del concorso artistico “Un poster per la pace”, nella mattinata di mercoledì 18 novembre nei locali dell’auditorium comunale “Attilio Del Buono”, organizzato ogni anno dai Lions Club International per  incoraggiare i giovani di tutto il mondo a esprimere la propria visione della pace. Il tema da sviluppare quest’anno era “Condividi la pace”, «tema più che mai attuale – ha spiegato il presidente dei Lions Club Pachino Rosolini “Terra del sole”, Giovanni Di Mari – dopo gli attentati di Parigi che ci hanno toccati nel profondo. È importante che i ragazzi inizino a riflettere sulla pace sin da piccoli, perchè devono farsene portavoci nelle loro famiglie e, quindi, nella società». A dare la definizione di società civile il dirigente del II istituto comprensivo Andrea Macauda, che ha sottolineato come «civile sia una società che rispetta l’altro con le sue differenze, le sue ideologie e le sue credenze, ma soprattutto ne rispetti la libertà». Ospite dell’incontro don Luigi Vizzini, rettore del Seminario vescovile di Noto, che ha spiegato ai ragazzi come «noi abbiamo bisogno di vivere in pace perchè questa è dentro di noi, fa parte dei nostri cuori. Per questo costruire un mondo di pace è possibile, proprio perchè la portiamo già in noi. Il tema del concorso indica proprio questo, ovvero condividere la pace che è in ognuno di noi». I ragazzi che si sono aggiudicati con i loro disegni il primo, secondo e terzo posto sono stati premiati dai rispettivi dirigenti che, in conclusione dell’incontro, Giovanni Di Mari ha voluto omaggiare con una targa ricordo, consegnata anche a don Luigi Vizzini.

Giovanna Alecci

Nessun commento

Lascia un commento