223.371,34 € all’Attilio Del Buono, il Sindaco: “Ci abbiamo creduto e ce l’abbiamo fatta”

468
- Pubblicità a pagamento -

Auditorium “Attilio Del Buono”: al Comune di Rosolini 223.371,34 € per il miglioramento e la qualificazione della struttura

Riceviamo e pubblichiamo una nota sindacale sull’inserimento del progetto di miglioramento dell’Auditorium Comunale “Attilio Del Buono” – redatto dagli Uffici Comunali competenti – nei 161 progetti riguardanti i teatri della Sicilia nell’ambito dei fondi stanziati per interventi di restauro, ripristino e ristrutturazione. Le risorse che riceverà Rosolini ammontano a 223.371,34 € e saranno erogate dal Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

Pubblicità a Pagamento

Il Sindaco Incatasciato, che ha seguito personalmente l’iter procedurale, “aderendo all’intuizione del Governo Regionale che sostiene la cultura come ambito di sviluppo, anche economico”, esprime tutta la sua soddisfazione per il contributo che la città di Rosolini riceverà in termini di valorizzazione e rinnovamento culturale.

Di seguita il testo integrale della nota

Ammonta a 223.371,34 € il finanziamento erogato dal Governo Regionale, per il miglioramento, la qualificazione e il completamento dell’Auditorium Comunale “Attilio Del Buono”. Il progetto, redatto dagli Uffici Comunale competenti, è stato inserito tra i 161, riguardanti i teatri della Sicilia, nell’ambito dei fondi stanziati per interventi di restauro, ripristino, ristrutturazione, messa a norma e innovazione tecnologica che consentiranno l’ammodernamento di strutture esistenti e l’apertura sia di nuovi spazi che di sale chiuse da tempo al pubblico. Le risorse saranno erogate dal Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

La soddisfazione del Sindaco Incatasciato:

Ci abbiamo creduto e ce l’abbiamo fatta! Come già reiterato, questa Amministrazione comunale è attenta e pronta, con una progettualità mirata, a cogliere tutte le forme di finanziamento in ambito regionale, nazionale ed europeo. Il finanziamento in oggetto è uno degli esempi concreti della nostra politica del fare. Ho seguito personalmente l’iter procedurale, aderendo all’intuizione del Governo Regionale che sostiene la cultura come ambito di sviluppo, anche economico. Tutto ciò ha portato ad un riscontro più che positivo che ci permetterà di riqualificare ulteriormente la struttura, dopo i primi lavori di efficientamento dei mesi scorsi”.

- Pubblicità a pagamento -