A Rosolini l’auto si fa bella con “Pegasus Tech”, nuovo arrivato in casa “Clean Planet”

1764
- Pubblicità a pagamento -

Affrontare il futuro migliorando i propri servizi. Con questo intento l’autolavaggio “Clean Planet”, della dinamica rosolinese Patrizia Maltese, situato in via Paolo Orsi (ex Strada Statale 115), si è dotato di un  nuovo macchinario all’avanguardia, il “Pegasus Tech”.

Nato nel 2000 “Clean Planet” è oggi diventato “maggiorenne” riuscendo negli anni a garantire affidabilità, qualità e prestazioni sempre al passo con i tempi.

Attualmente l’autolavaggio conta di ben 4 piste per la procedura “100% manuale”, di cui 3 interne e una esterna, 1 “portale” con lavaggio a spazzole, ben 4 postazioni con gettoniera per aspiratori per interni e comodissimi battitappeti, una zona rifinizione per asciugatura con pelle di daino e lucidatura gomme. Quindi pulizia a 360° garantita.

Oggi, 20 settembre, è stato messo in funzione il “Pegasus Tech” che rappresenta la ciliegina sulla torta per la “Clean Planet”. Un macchinario automatico con ben 6 diversi programmi di lavaggio, tre schiume multicolor per ammorbidire anche lo sporco più ostinato, spazzole di ultima generazione che evitano di rovinare la carrozzeria.

Tra risciacqui e getti d’acqua che andranno a colpire tutte le angolature del veicolo, si passerà inoltre al lavaggio gomme, lucidatura e asciugatura, con l’eccellenza del risultato finale garantito. I costi dei vari programmi del nuovo impianto variano dai 5 euro ai 12 euro per i più scrupolosi.

“Abbiamo voluto dotare l’impianto -dice Patrizia Maltese, titolare di “Clean Planet”-, della più moderna tecnologia oggi in circolazione, senza dimenticare di utilizzare prodotti per la pulizia di altissima qualità ed ecosostenibili. Voglio ricordare, infatti, che l’impianto è dotato di depuratore e riciclo delle acque. Colgo l’occasione per ringraziare tutta la clientela che in questi anni di gestione ci ha aiutato a crescere come autolavaggio”.

La vostra auto è quindi pronta a farsi bella da “Clean Planet”, e da oggi avrà anche la possibilità di farsi “coccolare” dal nuovo “Pegasus Tech”.

Complimenti all’imprenditrice Patrizia Maltese, coadiuvata nel suo lavoro dal marito Carmelo Di Natale, suo “braccio destro”, per aver saputo ideare e rendere sempre più funzionale una struttura che oggi è un vero punto di riferimento per la città e non solo.

 

Messaggio promozionale

- Pubblicità -