A Rosolini Lega 2° partito dopo il M5S. Il più votato Cannata di FdI

1621
Europee 2019 a Rosolini. A sinistra il grafico con il M5S in testa. A destra il candidato più votato Luca Cannata di FdI.
- Pubblicità a pagamento -

In linea con i dati nazionali anche Rosolini rappresenta la “fetta” del sud che fa reggere Di Maio nonostante un M5S “choc” superato di gran lunga – su scala nazionale – dalla Lega di Matteo Salvini, capolista in tutte le circoscrizioni.

Pubblicità a Pagamento

Così a Rosolini il M5S si è rivelato nettamente in testa, con un 27,82%, ottenendo 1.689 voti; Ignazio Corrao è stato il candidato più votato (ma non troppo) seguito dalla siracusana Flavia Di Pietro.

Non ha “rispettato le previsioni” invece la lista Fratelli D’Italia con il candidato Luca Cannata, sindaco di Avola, sostenuto dalla maggior parte dei consiglieri comunali.

Nonostante Cannata sia stato il candidato in assoluto più votato a Rosolini con 1.136 preferenze, i suoi voti non sono bastati per superare la lista Lega Salvini Premier, che – con 190 voti in più rispetto a Fratelli D’Italia- si è piazzata al secondo posto, con un totale di 1551 voti: tra questi 953 preferenze dirette a Matteo Salvini e 374 a Annalisi Tardino, sostenuta nel nostro Consiglio Comunale dal solo consigliere d’opposizione Giovanni Spadola.

Si è “difeso” abbastanza bene anche il PD (sostenuto da quattro consiglieri comunali) che, con il più votato Pietro Bartolo, ha ottenuto in totale 779 voti.

Con in testa tre partiti diversi e percentuali vicinissime tra di loro Rosolini si presenta spaccata in due: da un lato un fervente “Movimento 5 Stelle” che dalle elezioni dello scorso anno a oggi risulta ben stabile e dall’altro “La Lega” che unita anche al successo di “Fratelli D’Italia” offre l’immagine di un paese (oltre che di un Consiglio Comunale) che punta sul centro-destra.

LA LISTA DEI PRIMI TRE PARTITI A ROSOLINI

  1. M5S – 1689 voti                                                  (Più votato Ignazio Corrao)
  2. LEGA SALVINI PREMIER – 1551 voti                 (Più votato Matteo Salvini)
  3. FRATELLI D’ITALIA – 1361 voti                         (Più votato Luca Cannata)

 

 

- Pubblicità a pagamento -