“Adotta un’area verde”, grande partecipazione delle aziende di Rosolini

381
- Pubblicità -

Si stanno svolgendo in questi giorni numerosi interventi nelle aree verdi di Rosolini. Da via Manzoni, via Bellini, Santa’Alessandra, contrada Perpetua, rotatorie e aiuole sono oggetto di un “restyling” grazie a numerose ditte che hanno inteso “adottare” l’area per renderla più accogliente e sottrarla al degrado.

- Pubblicità -

Tra le aziende che in questi giorni hanno svolto lavori nelle aree “adottate” c’è “La.Meta” di Vincenzo Cavallo, che ha valorizzato la rotatoria di via Manzoni. “Non potevamo sottrarci dal dare il nostro contributo nel valorizzare angoli della città degradati -dice Cavallo-. A darmi una grossa mano d’aiuto sono anche la falegnameria Latino e la ditta dei “Fratelli Rosa” che stanno collaborando fattivamente per mantenere decoroso questo angolo di via Manzoni. Una collaborazione che estendo a tutta la cittadinanza: la città è nostra e tocca a tutti tenerla pulita. Invito i proprietari dei cani a munirsi di sacchettino e non lasciare escrementi nè in strada nè all’interno della rotatoria. Stiamo pensando di posizionare una piccola ringhiera e, con la collaborazione dell’amministrazione che allaccerà la rete idrica, doteremo questo posto di un impianto di irrigazione. A breve, inoltre, saranno istallate delle luci per rendere l’angolo verde bello anche la sera”.

 

“Con la collaborazione di cittadini virtuosi -dice il responsabile del settore Ecologia, Giuseppe Vindigni-, sono stati ripuliti diversi angoli della città in vista della bella stagione. L’impresa Vincenzo Cavallo in via Manzoni, l’impresa Angelo Spadaro nella rotatoria di contrada Perpetua, l’impresa Giuseppe Milceri in via Santa Alessandra, hanno preso l’impegno di pulire costantemente e abbellire questi luoghi”.

 

Gli interventi di decoro urbano si sono moltiplicati nell’ultimo periodo. “Pioniere” di questa mentalità di valorizzazione dei luoghi pubblici è stato sicuramente Giorgio Zocco che, dopo il suo iniziale impegno, ha inteso formare l’associazione “Città Verde” che attualmente tiene pulita la rotatoria di via Eloro (non ce ne vogliano le altre aziende ma è la più bella e ben tenuta di tutta la città ndr) e il Parco Giovanni Paolo II.

E proprio ieri l’associazione è stata impegnata in interventi di pulizia davanti al cimitero, dove sono stati estirpati degli alberi malridotti, e stamattina all’interno della villetta “Cultrera”.

Anche in via Paolo Orsi, proprio davanti al cavalcaferrovia, la ditta “Vivai Zannini” sta effettuando dei lavori con la posa di pietre bianche in tutta la rotatoria.

“I luoghi pubblici della nostra città in questo momento sono curati da valenti imprenditori e associazioni che hanno a cuore il decoro della città -dice il sindaco-. La collaborazione tra l’istituzione e l’associazione e gli imprenditori costituisce motivo per alimentare il senso civico che deve essere un faro illuminante nei nostri comportanti. L’amministrazione ha inteso affidare tutte le aree verdi per coltivare questo sentimento di amore e civismo nei confronti dei beni comuni. Via Manzoni, contrada Perpetua, via Santa Alessandra, la rotatoria a valle di via Bellini che sta diventando un bel punto verde, la rotatoria di via Eloro, il Parco Giovanni Paolo II, sono tutti luoghi che stanno venendo fuori nel migliore aspetto grazie ai volontari”.

- Pubblicità -