Alla 6° “Sagra del cannolo” della pasticceria “Delizia” protagonista è la qualità

2552
- Pubblicità a pagamento -

Si è conclusa con successo la sesta edizione della “Sagra del cannolo” organizzata dalla pasticceria “Delizia” di Rosolini, che si è svolta sabato 13 e domenica 14 agosto al parco Giovanni Paolo II.
Cannoli classici al cioccolato, crema, nocciola, pistacchio e ricotta, ma anche nuove e sorprendenti farciture come fragola, caffè, limone, mandorla e arancia che hanno incuriosito i locali, già avvezzi al dolce tipico siciliano, ma anche e soprattutto i turisti, che hanno potuto apprezzare il cannolo nelle sue varianti più classiche e in quelle più innovative. Protagonisti della sagra non solo i classici cannoli ma anche la cannolata, i cannoli giganti e un ottimo moscato dell’enoteca “Di Dio” di Rosolini.

Pubblicità a Pagamento

Parola d’ordine: qualità, come spiega il titolare della pasticceria, Ignazio Sarta, per cui «non contano i numeri, non ci interessa sapere quanti cannoli abbiamo venduto durante la sagra. A noi importa solo che tutte le persone che hanno assaggiato i nostri cannoli, freschi di giornata e assolutamente artigianali, siano rimasti soddisfatti dalla qualità. La sagra per noi è un momento per far conoscere il dolce tipico siciliano in varianti inconsuete, e questo la gente lo apprezza: quest’anno abbiamo riproposto la mandorla, che l’anno scorso aveva avuto un buon riscontro, e abbiamo aggiunto due creme nuove al limone e all’arancia, che hanno registrato il “tutto esaurito”. Questo è quello che conta per noi».

- Pubblicità a pagamento -