Alla guida senza aver mai preso la patente: 5.000 euro di multa e fermo amministrativo

5074
- Pubblicità -

Si intensificano i controlli da parte dei Carabinieri della compagnia di Noto nel territorio di Rosolini. Particolarmente incisivi i controlli alla circolazione stradale nel corso dei quali 5 persone sono state colte alla guida dei rispettivi veicoli sprovvisti di patente di guida perché mai conseguita: per loro, alla luce della recente modifica normativa di settore, è scattata una sanzione amministrativa pari a 5.000 euro ed il fermo amministrativo del mezzo.

- Pubblicità -

Inoltre 2 persone sono state sorprese alla guida di ciclomotori/motocicli senza indossare il casco: per ciascuno di loro scatta una sanzione pecuniaria da 80 a 323 euro, il fermo amministrativo del mezzo per 60 giorni nonché la decurtazione di 5 punti dalla patente; 8 persone sono state sorprese alla guida del proprio veicolo sprovviste di copertura assicurativa obbligatoria: per loro scatta la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 841 a euro 3.287 con relativo sequestro amministrativo del mezzo; 6 per omessa revisione del mezzo e 2 per mancato uso delle cinture di sicurezza.

Inoltre, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per il reato di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere G. P. classe 1986 e G. G. classe 1982: entrambi gli uomini, gravati da precedenti di polizia, controllati mentre si aggiravano per le vie del paese, sono stati trovati entrambi in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico.

Particolarmente incisiva anche l’attività di contrasto nel settore delle sostanze stupefacenti, con numerose ispezioni e perquisizioni eseguite al fine di contrastare il fenomeno.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Rosolini hanno deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio P. G. classe 1985 e C. M. classe 1984: i due giovani, sottoposti ad un ordinario controllo alla circolazione stradale, nonostante i documenti di guida e di circolazione in regola, hanno da subito assunto un atteggiamento particolarmente agitato ed insofferente verso i Carabinieri che, pertanto, hanno preceduto a perquisizione veicolate rinvenendo, occultato sotto il tappetino lato passeggero, un involucro in cellophane contenente circa 5 grammi di cocaina.

Del medesimo reato dovrà altresì rispondere M. G. classe 1987: l’uomo, nel corso di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 6 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, dal peso complessivo di circa 6 grammi, nonché di un bilancino elettronico di precisione, il tutto rinvenuto opportunamente occultato nella cantina della propria abitazione.

Sempre per quanto riguarda l’attività di contrasto nel settore degli stupefacenti, nel corso del servizio i Carabinieri hanno segnalato 2 giovani alla Prefettura di Siracusa quali assuntori in quanto trovati entrambi in possesso di una modica quantità di marijuana.

- Pubblicità -