Azzaro M5S:”Giovedì magro per le mense scolastiche. Bambini senza maccheroni”

585
- Pubblicità a pagamento -

A Carnevale ogni scherzo vale. È la nota stampa con cui la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle, Anna Azzaro, denuncia l’ennesima mancanza di comunicazione tra il Comune, l’Asl e le scuole. Il tema riguarda il “Giovedì Grasso” e in particolare l’assenza dei maccheroni nel menu della mensa scolastica.

Di seguito il testo del comunicato stampa.

Ennesima mancanza di tempestiva comunicazione tra il Comune, l’Asl e la scuola. I dirigenti scolastici già la scorsa settimana avevano comunicato con relativa Circolare alle famiglie e ai bimbi il menù scolastico con maccheroni in occasione della ricorrenza del giovedì grasso, ma questa mattina “i bambini sono rimasti senza maccheroni, e oggi per loro è stato “giovedì magro”.

Pubblicità a Pagamento

Successivamente la ditta appaltatrice del servizio mensa ha richiesto l’autorizzazione alla modifica del menù odierno, ma solo ieri, fuori dall’orario scolastico, l’Amministrazione si è ricordata di avvisare i dirigenti del diniego al cambio di menù.
Dunque non in tempo utile per predisporre le dovute delibere per i docenti e le famiglie che usufruiscono della mensa scolastica.
Tale circostanza, per fortuna non ha determinato alcun disservizio per i bambini che comunque hanno pranzato con il menù classico, ma ha evidenziato l’ennesima superficialità con cui l’Ente si rapporta nei confronti della collettività, ignorando la necessità e la correttezza dovuta agli utenti e agli operatori, soprattutto quando si tratta di famiglie, minori e servizi!

Come componente della Commissione Istruzione continuerò a vigilare sui servizi scolastici a tutela degli alunni e delle famiglie. A tal proposito presenterò un’interpellanza al prossimo Consiglio comunale per richiamare il Sindaco alle sue responsabilità nel garantire i servizi ai cittadini.

Anna Azzaro Consigliera Movimento 5 stelle

- Pubblicità a pagamento -