Ballottaggio a Rosolini, Fratantonio e Sortino: “La nostra bussola è il popolo, voto libero senza inquinamento”

Ballottaggio a Rosolini, Fratantonio e Sortino: “La nostra bussola è il popolo, voto libero senza inquinamento”

FONTE: COMUNICATO STAMPA COALIZIONE GIOVANNI SPADOLA
“Il nostro pesce pilota, anzi, la nostra bussola, è il popolo di Rosolini ed è a loro che rivolgiamo il nostro accorato appello per cambiare il volto della città”.
A dirlo è Luigi Fratantonio, esponente di primo piano di ‘Insieme per Rosolini’, già designato assessore dal candidato sindaco, Giovanni Spadola.
“Il treno nella vita passa soltanto una volta e quella del 24 e 25 ottobre è un’occasione da non perdere per rilanciare una Rosolini in ginocchio”.
Anche Corrado Sortino portavoce di ‘Giovani Rosolinesi’, apre alla società civile a quanti hanno a cuore le sorti del paese.
“Ci appelliamo agli uomini e donne di buona volontà che non guardano nè a simboli, nè alle etichette dei partiti che amano la nostra Rosolini e vogliono dare un calcio al passato che oggi ha tante zone grigie.
Chiediamo ai nostri concittadini di votare liberamente senza condizionamenti, nè pressioni di sorta. In democrazia ognuno è libero di fare le proprie scelte, così come bisogna cacciare chi tenta di inquinare il voto con promesse di ogni genere.
Con Spadola porteremo avanti il progetto di una nuova Rosolini libera da condizionamenti e dalle arroganze dei potenti”.
CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )