22.1 C
Rosolini, IT
martedì 20 novembre 2018
Home Notizie Cronaca Biella, poliziotto rosolinese salva la vita ad una donna

Biella, poliziotto rosolinese salva la vita ad una donna

5674
- Pubblicità -
L’episodio è accaduto lo scorso 8 giugno.
Francesco Ciccazzo e il collega Brunello

Francesco, insieme al collega Brunello, si trovava fuori servizio, presente all’ interno di una Farmacia della città piemontese per l’acquisto di alcuni medicinali personali.

Diverse persone in coda, un paio di loro servite dai farmacisti, quando ad un tratto una donna di 69 anni davanti ai due poliziotti ha accusato un malore ed è caduta a terra.
Soltanto l’intervento tempestivo dei due agenti di polizia ha evitato conseguenze peggiori. La donna, che respirava già a fatica con le pupille dilatate, è stata tratta in salvo dai due poliziotti che nel frattempo avevano già allertato il 118.
Praticamente nessuno si era accorto di quanto stava accadendo. I due agenti hanno subito provveduto a eseguire le manovre di primo soccorso, aprendole la bocca, chiusa e irrigidita, e bloccandole la lingua che tendeva a rivoltarsi e ostruire le vie respiratorie.
A quel punto è intervenuto anche il personale della farmacia fornendole l’aiuto necessario e permettendole  pochi minuti dopo di riprendere conoscenza, evitando anche l’arrivo dell’ambulanza.
Una brutta vicenda finita bene grazie alla lucidità di Francesco e del collega.
Certe storie di carattere umano è bene conoscerle e riconoscerle.
Grazie al nostro compaesano adesso una vita può dirsi salva.
- Pubblicità -