Bruciata l’auto al Presidente del consiglio Gerratana. Il messaggio di solidarietà della Consulta Giovanile

878
- Pubblicità a pagamento -

L’episodio incendiario di stanotte, che ha colpito l’auto del Presidente del Consiglio Piergiorgio Gerratana, ha suscitato sgomento e attenzione tra le realtà politiche del territorio. Riceviamo e pubblichiamo un ulteriore messaggio di solidarietà, a esprimere vicinanza è anche il presidente Vincenzo Vaccaro a nome della Consulta Giovanile. 

Pubblicità a Pagamento

Riportiamo il testo integrale della nota. 

“Esprimo la piena solidarietà al Presidente del Consiglio, Piergiorgio Gerratana, in seguito al vile atto intimidatorio subito la notte scorsa.

È inaccettabile che ancora oggi i rappresentanti delle Istituzioni possano essere oggetto di questi incresciosi episodi.

Tutti i cittadini, a partire da noi giovani, dobbiamo renderci conto che è necessario reagire insieme per far fronte a questa triste realtà che non può più continuare ad esistere nel nostro territorio.

Confido nell’attività delle autorità competenti affinché possano far luce sull’accaduto.
Da parte della Consulta Giovanile esprimo il massimo supporto e vicinanza al Presidente”.

- Pubblicità a pagamento -