Campionati FGI: due ori, un argento e due bronzi per le atlete di Maria Mezzasalma e Corrado Vaccaro

3068
Nella foto: Maria Mezzasalma e Corradoo Vaccaro con Noemi Iemmolo, Michela Floriddia, Melania Trombatore e Chiara Cavarra.
- Pubblicità -

Campionato regionale di ginnastica artistica: due medaglie d’oro, una d’argento e due di bronzo per le atlete di Rosolini allenate dai maestri Maria Mezzasalma e Corrado Vaccaro. E’ questo lo straordinario risultato ottenuto alla 1ª prova individuale “Silver, Junior e Senior 4ª divisione (livello A)”, organizzata dalla Federazione Ginnastica d’Italia che si è tenuta a Ragusa, all’interno della palestra dello Sport, il 5 marzo scorso.

La premiazione di Nicoletta Roccasalvo
La premiazione di Nicoletta Roccasalvo
- Pubblicità -

La medaglia d’oro è stata conquistata da Nicoletta Roccasalvo nella categoria “Junior 3” che ha prevalso brillantemente sulle avversarie. Primo posto anche per Federica Martino nella categoria “Senior 1”, davanti ad un’altra compagna, Gabriella Rizza, che si è aggiudicata la medaglia di bronzo. Medaglia d’argento, inoltre, per Michela Floriddia che ha gareggiato nella categoria “Allieve 3” assieme a Chiara Cavarra che si è classifica al 4° posto su ben 44 partecipanti.

martino federica

Nella categoria “Allieve 4”, che vedeva la partecipazione di ben 30 atlete, Noemi Iemmolo è riuscita a salire sul podio conquistando la medaglia di bronzo proprio davanti alla compagna Melania Trombatore arrivata al 4° posto.

La premiazione di Noemi Iemmolo
La premiazione di Noemi Iemmolo

Nelle “Allieve 2”, che ha visto la partecipazione di ben 50 atleti, buona prestazione per Ketty Savarino (12ª) e Aurora Falla (14ª). Infine nelle “Allievi 1”, su 60 partecipanti, 18ª posizione per Giulia Perricone e 22ª per Desiree Floriddia.

La premiazione di Michela Floriddia
La premiazione di Michela Floriddia

“Sono tutti risultati straordinari -hanno detto i maestri Maria Mezzasalma e Corrado Vaccaro-, soprattutto per chi, per la prima volta, ha partecipato ad una manifestazione organizzata dalla Federazione Ginnastica d’Italia. E’ stata un’esperienza che, al di là del risultato puramente agonistico, ha fortificato la passione per questo sport immergendosi in questo nuovo programma tecnico che permette un più graduale avvicinamento all’attività agonistica di alta specializzazione”.

- Pubblicità -