Carcassa di auto bruciata da un mese all’ingresso della città, che bigliettino da visita è per i turisti?

995
- Pubblicità a pagamento -

E’ stata data alle fiamme nel periodo natalizio, ma da allora il relitto dell’auto è rimasto in bella mostra nel parcheggio “Raciti”, davanti alla stazione ferroviaria e al Parco Giovanni Paolo II, all’ingresso della città. Una scena che i turisti in transito forse fotografano come “attrazione turistica” ma il messaggio che passa è devastante per la città.

Ad interessarsi della problematica è stato in questi giorni il presidente di Città Verde, Giorgio Zocco, che si è messo subito a disposizione dell’Amministrazione Comunale per ovviare al problema. “E’ deprimente vedere il parcheggio con questa carcassa di auto e non capisco perchè dopo tutto questo tempo non si è fatto niente. Perché cittadini e turisti si devono imbattere in tale scempio? L’amministrazione intervenga perchè si sta danneggiando l’immagine di un’intera Città”.

- Pubblicità -