Con “La Messaggera dello Specchio”, Giuseppe Gallato entra a far parte de “I mondi del fantasy VI”

1981
- Pubblicità a pagamento -

Per il secondo anno consecutivo il giornalista rosolinese Giuseppe Gallato è tra gli scrittori che entreranno a far parte de “I Mondi del fantasy”. Il concorso letterario nazionale, dedicato alla letteratura fantasy, si è concluso con la scelta di diciotto racconti, selezionati dalla casa editrice Limana Umanita e dall’Agenzia di consulenze editoriali Scriptorama, i quali saranno pubblicati nell’antologia  “I Mondi del Fantasy VI”. In questa sesta edizione, conclusa il 31 maggio scorso, il giovane autore si è classificato tra i più meritevoli con il racconto “La Messaggera dello Specchio”, urban fantasy dal ritmo serrato, dinamico, avvincente e carico di adrenalina. La presentazione ufficiale del volume e delle opere finaliste anche quest’anno si terrà a “Lucca Comics&Games” alla fine di ottobre.

Pubblicità a Pagamento

Laureato in Filosofia e giornalista pubblicista, Giuseppe Gallato nel 2015 ha già conseguito la pubblicazione nell’antologia “I Mondi del Fantasy V” con il racconto “Il Portatore di anime”: la storia di un guerriero sanguinario, potente, invincibile nella sua umanità, ma vinto dall’amore e per amore. Ron Grey Shar, il Portatore di anime, si presenta simile al cherubino Uriel, Angelo del Pentimento, spesso rappresentato senza pietà come un qualsiasi demone.

«È un onore per me entrare a far parte, per il secondo anno consecutivo, dell’importante antologia “I mondi del fantasy” -ha commentato Giuseppe Gallato-. Esprimo i più sinceri ringraziamenti all’Agenzia di consulenze editoriali Scriptorama, alla Casa editrice Limana Umanìta e a Luca Pantanetti perché raccolgono nuove promettenti firme del panorama fantasy italiano facendo da trampolino di lancio, nel mercato editoriale, con quella che per molti autori si presenta come la prima importante pubblicazione. Basti citare tra tutti Lorenzo Marone (Longanesi), Anna Tasinato (Il battello a vapore), o chi ha trovato pubblicazione presso Limana Umanìta stessa come nel caso di Luca Simioni, con il suo fantasy-steampunk “La legge dell’oblio”, e di Valentina Zunino. Complimenti vivissimi anche a tutti gli altri autori selezionati che andranno a comporre l’antologia -continua l’autore-, che vorrei citare uno per uno: Serena Artuso, Marco Bertoli, Francesca Cappelli, Alessio Del Debbio, Marco Filipazzi, Alessandro Frailis, Daniele Gabrielli, Diego Gnesi Bartolani, Alessandra Leonardi, Marco Losi, Marco Lovisolo, Marcello Maestri, Selina Pasquero, Annarita Petrino, Alberto Pietrantoni, Luca Simioni, Valentina Zunino. Come spesso scrive nei suoi libri Matthew Reilly -conclude Giuseppe Gallato, “per chiunque conosca uno scrittore, non sottovalutate mai la forza del vostro incoraggiamento”… per questo non finirò mai di ringraziare la mia famiglia, i miei fantastici amici e tutti coloro che non mancano mai di sorprendermi con i loro motivanti apprezzamenti».

M. Elena Lorefice

- Pubblicità a pagamento -