CorAnt Basket, l’ 1 dicembre la gara contro il Vizzini apre il campionato Aics

127
- Pubblicità a pagamento -

La Prima Squadra della CorAnt Basket di Rosolini anche quest’anno si è presentata ai nastri di partenza del Campionato senior targato AICS.

Pubblicità a Pagamento

L’obiettivo principe rimane quello di valorizzare i propri giovani con la consapevolezza di potersi riconfermare ad alti livelli nel Campionato Regionale dopo la bellissima annata passata, conclusa al secondo posto con il titolo perso nella finalissima contro Palagonia. L’avventura inizierà domenica 01 dicembre in trasferta contro la formazione del Vizzini Basket, gara che si preannuncia molto delicata e difficile poiché la formazione avversaria, composta da un roster di esperienza, ha sbancato il campo della Virtus Augusta alla prima giornata. Inoltre il livello del campionato si è alzato notevolmente, con la presenza della Sales Catania, squadra che l’anno scorso disputava la Promozione, e il ritorno di una vecchia conoscenza Il Basket Caltagirone. Novità in casa CorAnt riguardano la composizione del Roster, guidato in campo dal Capitano-Allenatore Antonio Mura, che potrà contare su una parte dei giovani che l’anno scorso hanno ben figurato: Calvo Antonio, Gieri Samuel, Amore Giovanni, Salemi Flavio, Vicari Giuseppe, Terribile Sebastiano, Infantino Francesco. A questi si aggiungono in pianta stabile alcuni ragazzi provenienti da altre realtà che avendo conosciuto la CorAnt come avversari, hanno chiesto di fare parte di questa grande Famiglia: Ladisa Andrea e Raiti Antonino da Carlentini, Marko Peric dalla Serbia, Urso Lorenzo da Pachino. Si registra il gradito ritorno dopo l’esperienza universitaria di Arangio Corrado e Di Tomasi Giovanni. Infine si sono uniti al gruppo tre giocatori di esperienza che aiuteranno nella crescita dei giovani: Modica Manfredi di Pozzallo, Castaldi Antonio di Avellino e Caruso Tony da Ispica ormai da anni beniamino della CorAnt. Un grande saluto va a tutti i ragazzi che quest’anno per motivi di Studio o lavoro non fanno parte più del roster ma che rimarranno sempre nel cuore della Famiglia CorAnt.

- Pubblicità a pagamento -