Di Stefano: “La ditta fa ricorso contro la rimozione delle serre? Andrea Candiano si dimetta da consigliere comunale”

3925
Carmelo Di Stefano mostra l'estensione delle serre con una foto scattata con l'ausilio di un drone
- Pubblicità -

“Secondo voci di corridoio la ditta Candiano vuole presentare ricorso contro l’ordinanza emessa dall’ingegnere Corrado Mingo che impone la rimozione delle serre. Se fosse vero invito il consigliere comunale Andrea Candiano, socio della ditta, a dimettersi per notevoli conflitti di interesse”.

Lo ha detto l’ex assessore ai Lavori Pubblici, Carmelo Di Stefano, nel corso della conferenza stampa tenuta da Piazza Civica sui conti dell’Essap.

Di Stefano ha anche mostrato una foto scattata con un drone. “In questa foto si evince come l’ultimo affitto dei terreni dell’Essap alla ditta scellerata ha prodotto la nascita di serre-tunnel che rispetto alla città di Rosolini hanno un’estensione del 30%. Una enormità. In caso di pioggia la quantità d’acqua che scivolerebbe sulle superfici in plastica determinerebbe il pericolo di inondazioni per le case vicine. Il Comune ci ha dato ragione con l’ordinanza di demolizione, non vorremmo avere ragione anche in caso di nubifragio”.

- Pubblicità -